Riduzione degli odori e dei sapori


AMBITI

APPLICAZIONI

Sapio offre varie modalità di fornitura di ossigeno come fonte di alimentazione per la generazione di ozono. Provvediamo alla progettazione, acquisto, installazione e gestione del sistema di fornitura ossigeno più adeguato alle necessità del cliente, accompagnandolo anche nella scelta del generatore di ozono.

Il sistema di generazione ozono è principalmente composto da:

  • produttore di ozono

  • sistema di raffreddamento

  • quadro elettrico di distribuzione alimentazione alle apparecchiature

  • eventuale sistema di miscelazione e contatto tra acqua e ozono

  • sistema di monitoraggio ozono in ambiente

Il sistema di generazione di ozono on site garantisce una fornitura di O3 affidabile e sicura. L'offerta consiste nella possibilità di produrre ozono a partire da ossigeno puro direttamente presso il cliente.

Il generatore è completo di tutti i sistemi di controllo e monitoraggio necessari all'utilizzo di questo gas.

GAS

Ozono

L'ozono è una molecola costituita da tre atomi di ossigeno (O3) legati insieme a formare una struttura particolare, dalla quale dipendono le notevoli proprietà ossidanti di questa sostanza.

L'ozono infatti è uno dei più forti ossidanti disponibili; è la sua notevole reattività, unita al vantaggio di non avere sottoprodotti nocivi ed inquinanti (si trasforma nuovamente in O2 molecolare) a suscitare l'interesse commerciale per questa sostanza.

Per queste sue caratteristiche l'ozono NON può essere stoccato, ma va preparato al momento dell'utilizzo.

Grazie a queste sue proprietà, applicato in maniera opportuna, l'ozono agisce sulle acque reflue industriali permettendo in particolare:

  • abbattimento dei tensioattivi (con conseguente eliminazione delle fastidiose schiume)

  • rimozione del colore

  • trattamenti finali di abbattimento virus e batteri

  • abbattimento del COD

La maggiore resa nell'azione antisettica, la minore formazione di sottoprodotti di reazione e la facilità di gestione rendono l'OZONO di gran lunga preferibile agli altri ossidanti comunemente utilizzati nel trattamento delle acque, quali cloro, acido peracetico e raggi UV.


Ossigeno

L'ossigeno è un gas incolore che costituisce circa il 21% del volume dell'aria.

Può essere stoccato e fornito come gas o come liquido criogenico con un punto di ebollizione di -297,3°F (-183°C).

È utilizzato come gas di alimentazione per la produzione di ozono mediante scarico a corona. Può essere stoccato e distribuito in forma gassosa o come liquido criogenico ed è possibile produrlo direttamente on site. Impiegare ossigeno al posto di aria per la produzione di ozono significa utilizzare una potenza decisamente inferiore per lo stesso volume di ozono generato e fornire flussi di gas molto più concentrati. La resa in termini di generazione di ozono prodotto da ossigeno puro è dell'ordine dell'8-10% in peso (contro il 3-4% della resa con aria).


DOWNLOAD


Ossigeno.pdf
Ossigeno SDS.pdf
Ossigeno Tecnico Puro L.pdf
Ossigeno Liquido Refrigerato SDS.pdf
TECNOLOGIE

Sistema di generazione Ozono

Il sistema di ossigenazione dell'offerta 4Water&Soil di SAPIO comprende la fornitura di ossigeno e l'attrezzatura per la dissoluzione e la diffusione dell'ossigeno in vasca.

SAPIO propone diversi sistemi di ossigenazione:

il sistema OXY-DEP, che può essere utilizzato autonomamente o in supporto ai sistemi di diffusione dell'aria. In questo modo con interventi non invasivi si otterrà un notevole aumento della capacità depurativa dell'impianto esistente.

Il sistema è stato realizzato in due diverse configurazioni:

  • Oxy-Dep Fisso, con pompa esterna

  • Oxy-dep Mobile, con pompa sommersa

In entrambe le versioni il sistema è principalmente composto da:
  • Pompa di ricircolo refluo

  • Venturi, dove avviene l'immissione di ossigeno che entra in contatto con l'acqua da ossigenare

  • Eiettori liquido-liquido

  • Centralina di regolazione e distribuzione ossigeno

  • Quadro elettrico di controllo e potenza

  • Ossimetro da quadro + sonda di rilevazione OD

Il sistema di ossigenazione A BOLLE FINI, permette la dissoluzione e diffusione dell'ossigeno in maniera uniforme, senza energia elettrica impegnata ed è principalmente composto da:

  • Telaio – rastrelliera di supporto diffusori

  • Diffusori a microbolle (piattelli), dove avviene l'immissione di ossigeno che entra in contatto con l'acqua da ossigenare

  • Centralina di regolazione e distribuzione ossigeno

  • Quadro elettrico di controllo processo

  • Ossimetro da quadro + sonda di rilevazione OD

Il sistema di ossigenazione a bolle fini dovrà essere supportato da un mixer che garantisca la movimentazione del refluo nel bacino.


vuoi saperne di più sull’argomento?
Ambiente e Trattamento Acque


© 2015 SAPIO Produzione Idrogeno Ossigeno Srl P.I.v.a: 10803700151