> 
 > 
Saldatura MIG\MAG

Saldatura MIG\MAG


AMBITI

APPLICAZIONI

I gas attivi e di protezione dell’offerta 4MetalFab di Sapio sono adatti a ogni tipo di processo e di materiale, in particolare nelle saldature MIG/MAG e TIG.

La selezione del gas adatto è un passaggio essenziale del processo di saldatura poiché non solo protegge il metallo saldato dall'aria circostante, ma contribuisce anche a ottenere maggiore produttività e proprietà meccaniche di saldatura superiori.

I processi MIG e MAG sono ampiamente utilizzati laddove sono necessarie velocità di fusione medie ed elevate. Entrambe le tecniche utilizzano un arco in CC che brucia liberamente tra il pezzo in lavorazione e un elettrodo metallico fusibile (filo) che funge simultaneamente da portatore di energia e da fonte di metallo d'apporto. Il filo è continuamente apportato assialmente nella zona di saldatura attraverso la macchina. Il gas svolge un ruolo di protezione del bagno di saldatura nel processo MIG e un ruolo di protezione e attivo nel processo MAG. Il procedimento può essere semi-automatico o automatico. Consente di saldare un più ampio range di materiali con differenti spessori garantendo una velocità maggiore del processo produttivo.

Per la saldatura MIG il gas è inerte: argon o miscela di argon ed elio.

La saldatura MAG utilizza una miscela di argon con un gas attivo come ossigeno, CO2 o idrogeno.

I nostri gas sono disponibili in bombole di dimensioni standard, con pressione di 200 bar e 300 bar.

GAS

Linea MAXX in bombole integra a 300 bar


DOWNLOAD


Alumaxx Plus.pdf
Argon HP.pdf
Euromix M20.pdf
Euromix M21.pdf
Ferromaxx 7.pdf
Ferromaxx 15.pdf
Ferromaxx Plus.pdf

Schede dati di sicurezza


DOWNLOAD


Alumaxx PLUS SDS.pdf
Argon HP SDS.pdf
Euromix SDS.pdf
Ferromaxx 7 SDS.pdf
Ferromaxx 15 SDS.pdf
Ferromaxx PLUS SDS.pdf

vuoi saperne di più sull’argomento?
Costruzioni metalliche


© 2015 SAPIO Produzione Idrogeno Ossigeno Srl P.I.v.a: 10803700151