> 
Ossicombustione

Ossicombustione boosting e combustione arricchita con ossigeno


AMBITI

APPLICAZIONI

La combustione arricchita con ossigeno può contribuire a incrementare le prestazioni del forno sostituendo l'aria di combustione con ossigeno. Anche il minimo aumento della concentrazione di ossigeno può comportare un notevole impatto sul funzionamento del forno, in particolare quando si utilizzano combustibili con valori di potere calorifico ridotti. Riducendo o eliminando l'introduzione di azoto inerte nel forno, si è dimostrato che le tecnologie di combustione con ossigeno consentono di incrementare la produzione e ridurre il consumo di combustibile e le emissioni, mantenendo o persino aumentando la qualità dei prodotti. I nostri specialisti sono in grado aiutarvi nei processi di progettazione, avvio e svolgimento delle operazioni del sistema ottimale per il vostro forno.

GAS

Ossigeno

L'ossigeno è necessario per qualsiasi processo di combustione. Incrementando la concentrazione di ossigeno nell'aria di combustione mediante l'aggiunta di ossigeno relativamente puro, la temperatura di fiamma sale, gli indici di trasferimento di calore migliorano e l'efficienza della combustione complessiva aumenta.


DOWNLOAD


Ossigeno.pdf
Ossigeno SDS.pdf
Ossigeno Tecnico Puro L.pdf
Ossigeno Liquido Refrigerato SDS.pdf
TECNOLOGIE

Bruciatori CleanFire® AOFTM

Questo prodotto è un bruciatore a ossicombustione che serve da tecnologia di supporto al bruciatore Cleanfire HR e/o come bruciatore principale per garantire caratteristiche di fiamma differenziate. Può essere alimentato con differenti combustibili e possono esservi introdotti gas ossidanti dal contenuto di ossigeno estremamente variabile, da aria a ossigeno puro. Disponibile in dimensioni a partire da 2 a oltre 20 milioni di Btu/h.


Bruciatori CleanFire® Gen.1

Questo bruciatore rappresenta il modello maggiormente utilizzato nel settore con ben oltre 1.000 installazioni per applicazioni di boosting e conversioni totali. I bruciatori sono disponibili in dimensioni a partire da 1 a oltre 20 milioni di Btu/h e possono essere alimentati con gas, olio o propano. La struttura a doppio tubo con raffreddamento senza acqua risulta particolarmente resistente e non richiede di fatto alcun tipo di manutenzione.


Bruciatori CleanFire® HRiTM

Questi sono i bruciatori a ossicombustione ad elevata radianza e a fiamma piatta più efficienti. Per massimizzare l’irraggiamento del vetro utilizzano un profilo di fiamma ampia e piatta con ridotta quantità di moto. La tecnologia di combustione a stadi consente una formazione della fiamma precisa, minimizza le emissioni, riduce la manutenzione e garantisce il consumo di combustibile più basso per tonnellata di vetro fuso. La tecnologia "HR" è disponibile nelle versioni a olio e a gas. Disponibile in dimensioni a partire da 0,25 a oltre 20 milioni di Btu/h.


Bruciatori CleanFire® HRTM

Sono bruciatori a ossicombustione estremamente efficienti, a fiamma piatta e a elevata capacità radiante. La tecnologia di combustione a stadi consente una formazione della fiamma precisa e minimizza le emissioni. La tecnologia "HR" è disponibile nelle versioni a olio e a gas. Disponibile in dimensioni a partire da 1 a oltre 20 milioni di Btu/h.


CleanFire® ThruPortTM

Questo bruciatore a ossicombustione a stadi consente l'installazione immediata di tecnologie di ossicombustione negli impianti di combustione aria-combustibile rigenerativi del forno già esistenti. Questo bruciatore raffreddato ad acqua consente di mantenere il controllo dei forni nel caso di guasti al sistema di rigenerazione. Garantisce un'estensione della vita utile del forno e consente l'implementazione immediata del sistema operativo Cleanfire HGM – Impianto di fusione vetro ibrido. I bruciatori sono disponibili in dimensioni a partire da 1 a oltre 20 milioni di Btu/h.


CleanFire® HGMTM - Impianto di fusione vetro ibrido Iniezione di ossigeno

Questa tecnologia brevettata garantisce processi di fusione del vetro estremamente flessibili. Tale tecnologia coniuga i migliori aspetti delle fusioni a ossicombustione e aria-combustibile. Il vantaggio di questa tecnologia, rispetto ad altre tecnologie di fusione del vetro, è quello di ridurre i costi specifici di fusione per tonnellata di vetro.


Iniezione di ossigeno

L'iniezione di ossigeno è un sistema flessibile e conveniente che può aiutare a migliorare le prestazioni del forno posizionando l'ossigeno per la sostituzione dell'aria di combustione proprio nel punto in cui è maggiormente necessario per migliorare le operazioni del forno. L'iniezione di ossigeno contribuisce a raggiungere i seguenti vantaggi con un investimento di capitale minimo: aumento della produzione, riduzione dei consumi di combustibile e delle emissioni ed estensione della vita utile del forno.


Oxy-Fuel Boosting

Oxy-fuel boosting è una tecnologia flessibile, efficiente e conveniente, che può aiutare a migliorare le prestazioni del forno con l'aggiunta di bruciatori ossi-combustibile per completare il funzionamento di un forno ad aria-combustibile. Oxy-fuel boosting può contribuire a conseguire i seguenti vantaggi con il minimo investimento di capitale: aumentare la produzione, ridurre il consumo di combustibile, diminuire le emissioni, migliorare la qualità del vetro, e prolungare la durata della campagna di un forno.


Sistemi di arricchimento di ossigeno

Quella dell'arricchimento di ossigeno è una tecnologia semplice ed economica in grado di potenziare le prestazioni del forno mediante la sostituzione dell'aria di combustione con l'ossigeno. L'ossigeno è premiscelato con il flusso dell'aria di combustione e migliora in modo uniforme l'intero processo di combustione. Con un investimento di capitale minimo, possono essere ottenuti i seguenti vantaggi: aumento di produzione, riduzione dei consumi di carburante ed estensione della vita utile del forno.


vuoi saperne di più sull’argomento?
Vetro e Cemento


© 2015 SAPIO Produzione Idrogeno Ossigeno Srl P.I.v.a: 10803700151